Sarajevo 20 anni dopo? Ce la racconta la Vale

Domani sera, 5 novembre, presso la sala civica Arduini (ex sala del Consiglio) di Cavriago, che si trova in piazza Dossetti, ci sarà la proiezione del film “Quindi passava il tempo“.

Da un’idea della giovane giornalista e poetessa reggiana Valentina Barbieri, protagonista stessa della pellicola-reportage.

Ovvero: i figli dell’assedio raccontano Sarajevo, 20 anni dopo. Alla macchina da presa il regista (pure lui reggiano) Alessandro Scillitani.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *