Pmi-Day. Cinquanta studenti del Lepido alla Immergas di Brescello

Studenti dell'Istituto Lepido alla Immergas

Studenti dell’Istituto Lepido alla Immergas

50 studenti del Lepido di Reggio in visita alla Immergas di Brescello nell’ambito di “PMI DAY 2013 – Industriamoci”

Dai libri di scuola alla realtà delle persone che ogni giorno si impegnano per portare avanti, con il proprio lavoro, l’attività di un’azienda leader nel proprio settore: è questa l’esperienza che circa 50 ragazze e ragazzi dell’Istituto comprensivo Lepido di Reggio Emilia hanno potuto vivere grazie alla visita nella sede principale di Immergas a Brescello.

L’azienda ha accolto nei propri stabilimenti i giovanissimi studenti reggiani, che frequentano la classe terza delle superiori, nell’ambito della partecipazione all’iniziativa “Pmi Day 2013 -Industriamoci” per spiegare loro come si lavora in Immergas e quanto il percorso di formazione scolastica sia fondamentale per preparare i futuri lavoratori dell’azienda di domani.

La visita è cominciata nel museo Immergas dove Lara Bertagnoli della Direzione Marketing Tecnico ha illustrato il percorso di evoluzione ed espansione seguito dall’azienda, parallelamente al settore del riscaldamento domestico, nella sua storia quasi cinquantennale. Per poi proseguire nei vari reparti produttivi, dove gli alunni hanno potuto assistere alle varie fasi della realizzazione dei prodotti.

Di seguito, nelle aule di formazione, è intervenuto il vice-presidente Alfredo Amadei, che ha portato il proprio saluto:«Avete potuto vedere la passione e la dedizione che mettono gli uomini e le donne impegnati ogni giorno a realizzare i nostri prodotti producendo al tempo stesso valore per l’azienda e per tutte le persone che ne fanno parte. La formazione, per loro come per voi, è fondamentale: tutto quello che imparate, studiate e capite in questi anni che state vivendo, sarà la base che vi servirà per la vostra professione di domani, qualunque essa sia».

Infine, a conclusione dell’esperienza, Christian Fedolfi della Direzione Risorse Umane ha risposto alle numerose domande avanzate dai ragazzi sul rapporto tra il mondo della scuola e la realtà delle aziende produttive.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *