Pmi a Mosca: spopola Carlo Iotti con i sanitari luccicanti di Swarovski

L’azienda reggiolese Carlo Iotti – attiva nel campo della progettazione, produzione e commercializzazione degli accessori bagno – ha partecipato per la prima volta a MosBuild, la più importante fiera russa dedicata al mondo ceramico e dei sanitari, tenuta a Mosca. Con il team di Italia Bathroom ha presentato la sua collezione di alta gamma e rigorosamente “made in Italy”, che attinge dalla tradizione artistica italiana.

La Carlo Iotti  è una rappresentazione concreta del Made in Italy  sotto forma di pmi. E’ una piccola azienda a conduzione familiare, con sei dipendenti,  che ha sede in via Di Vittorio a Reggiolo. Produce accessori e complementi per il bagno, fattura 500 mila euro, di cui il 10% proveniente dall’export. Occupa 6 addetti e ha una rete commerciale nazionale ed internazionale di 18 agenti.

Progetta le proprie linee avvalendosi della collaborazione di importanti designer, realizza e distribuisce direttamente i propri prodotti in Italia e in Europa.

 Il titolare Carlo Iotti ha spiega: “Come ogni anno l’esposizione di Mosca si è dimostrata un’importante vetrina per gli espositori che hanno potuto contare sulla folta partecipazione di architetti, progettisti e professionisti del settore, arrivati  per prendere visione delle innovazioni tecnologiche ed estetiche del settore, dove il distretto ceramico e sanitario emiliano rappresenta un’eccellenza indiscussa”.

L’impresa di Reggiolo ha anche appena realizzato due nuove linee – Liberty e Diva Jewel – che seguono i trend del momento. “La collezione Liberty – spiega Iotti – propone di angolari per box doccia in ottone cromato, ideali per risolvere con efficacia i problemi di spazio degli ambienti moderni, in uno stile minimal ed elegante. La stanza da bagno s’illumina grazie alla presenza di cristalli Swarovski che decorano ed impreziosiscono la collezione Diva Jewel: complementi d’appoggio (sapone, dosatore, bicchiere) in vetro resina poliestere.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *