Dura lex sed Rolex Ivana Spagna picchiata e rapinata del pregiato orologio. “E’ ancora sotto choc”

Anche Ivana Spagna vittima della banda del Rolex. La cantante, che è sempre di casa a Reggio dove ha vissuto per molti anni, alcuni giorni fa è stata aggredita rapinata del suo Rolex in via Monte Rosa a Milano. I malviventi l’hanno avvicinata in scooter a un semaforo mentre lei saliva in auto e le hanno strappato l’orologio, provocandogli diverse lesioni.

Spagna è andata in ospedale, dove è stata medicata e dimessa con cinque giorni di prognosi, poi è tornata a casa sua a Como e quindi ha presentato denuncia ai Carabinieri.

“E’ ancora sotto choc – ha dichiarato Mario Furlan, presidente dei City Angel, al corriere.it – Dice che per un pezzo avrà paura a uscire fuori di casa. Le hanno spaccato un labbro con un pugno”. Ivana Spagna è testimonial dei City Angels, i volontari di strada, e spesso  – oltre a  partecipato a spettacoli per raccogliere fondi – ha pranzato con i senza tetto. “E’ una persona molto disponibile – ha aggiunto Furlan. Porta regali per tutti e si ferma a parlare con i senza tetto, li ascolta, si fa raccontare la loro storia”.

Be Sociable, Share!

2 risposte a Dura lex sed Rolex Ivana Spagna picchiata e rapinata del pregiato orologio. “E’ ancora sotto choc”

  1. Asteroide 423 Rispondi

    09/11/2013 alle 11:52

    Mia cuginetta Valeria, a 17 anni, è stata aggredita da uno dell’est, dopo mezzanotte, mentre introduceva il motorino in garage.
    A Reggio Emilia.
    E’ stata picchiata e ha passato un mesetto all’ospedale di Parma per una contusione mascilo-facciale.
    La bestia voleva violentarla…
    La mamma, cugina con le palle d’acciaio (altro che Letta) ha sventato l’orribile intenzione, intervenendo direttamente e chiudendo fuori il coglione di turno.
    Il problema è che alla Polizia, quando si è trattato di identificare il colpevole del misfatto, èstato candidamente comunicato che l’inetto era già la quarta o quinta volta che reiterava lo stesso reato.
    Viva peggioemilia e chi la abita!

    Solidarietà a Ivana Spagna.

  2. Kubo Hadwig Anna Rispondi

    27/02/2021 alle 18:44

    Cara Ivana. Ho ascoltato la tua storia di adesso in TV.
    Io vorrei tanto regalarti un po Ho o della mia vita piena di soddisfazione.
    Vorrei esserti amica.
    Mi piaci tantissimo.
    Ciao. Hadwig Anna Kubo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *