Fido non ti perderò. A San Polo settimana del microchip gratuito. Bau-bau!

Si avvicina la settimana del microchip gratuito a San Polo d’Enza. Da lunedì 11 a sabato 16 novembre, ai cittadini residenti a San Polo, proprietari non allevatori di cani, che si presenteranno all’ufficio comunale anagrafe canina,verrà consegnato gratuitamente il microchip per l’identificazione dei cani (massimo due animali per ciascun proprietario).  I microchip sono forniti dal servizio veterinario dell’Asl.

La Regione Emilia-Romagna ha istituito l’Anagrafe Canina obbligatoria, basata sul sistema d’ identificazione a microchip sottocutaneo. Ogni proprietario di cane, entro 30 giorni dalla nascita dell’animale o da quando ne venga a qualsiasi titolo in possesso, è tenuto ad iscrivere i propri animali all’anagrafe canina del Comune di residenza. Chi non ottempera all’obbligo è soggetto ad  una sanzione da 77 a 232 euro.

In occasione della distribuzione del microchip, i dati del proprietario e le caratteristiche del cane verranno registrati in un archivio informatizzato a cura dell’Ufficio Comunale Anagrafe Canina. L’iscrizione all’anagrafe canina e l’identificazione del cane è un obbligo di legge ma è anche utilissimo perché serve:
– al cane per poter tornare a casa in caso di smarrimento;
– a chi ritrova il cane per restituirlo al legittimo proprietario;- al proprietario per dimostrare che il cane è suo ed essere contattato in caso di provvedimenti sanitari utili per la salute di entrambi.

Le dottoresse Anna Riva e Monica Zanni, nuove titolari dell’ambulatorio veterinario di San Polo, in via Gramsci 52/A (tel. 0522.874.198) hanno aderito all’iniziativa ed effetturanno l’applicazione gratuita del microchip. L’ambulatorio è aperto lunedì, martedì,mercoledì e venerdì dalle 10 alle 12.30 e dalle 17 alle 20; giovedì dalle 17 alle 20 e sabato dalle 10 alle 13.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *