C’è pure la banda delle casse ticket. Il colpo riesce a Villa Verde, ma fallisce al San Sebastiano

Sabato sera erano riusciti a portare via la cassa per il pagamento dei ticket della clinica Villa Verde di Reggio Emilia, davanti agli occhi esterrefatti di alcuni testimoni, riuscendo a scappare con la refurtiva. A distanza di qualche giorno i ladri, probabilmente gli stessi stando al modus operandi, si sono ripetuti rivolgendo le loro attenzioni all’Ospedale San Sebastiano di Correggio, ma con un diverso epilogo. Hanno preferito darsi alla fuga prima dell’arrivo dei Carabinieri della Stazione di Correggio allertati dal personale sanitario che aveva notato la cassa ticket nei pressi dell’uscita di sicurezza.

Tutto è accaduto poco prima delle 21,30 quando anche gli ultimi visitatori dell’ospedale se n’erano andati. Ad assistere alle fasi finali del furto, certamente non agevole anche solo per le dimensioni della cassa ticket, è stata un’infermiere che sentendo dei rumori si è affacciato scorgendo la cassa ticket staccata e portata in prossimità dell’uscita di sicurezza dell’Ospedale da dove probabilmente i malviventi intendevano caricarla. Vistisi scoperti i tre ladri sono fuggiti prima del’arrivo dei Carabinieri della locale Stazione che avviavano le ricerche dei tre riusciti a dileguarsi. Identificazione dell’intero commando però potrebbe essere questione di giorni.

I Carabinieri stanno analizzando i sistemi di videosorveglianza che riprendono i tre malviventi accusati del reato di tentato furto aggravato. Si sta cercando di a capire anche se i tre siano gli stessi che abbiano colpito al Villa Verde di Reggio Emilia.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *