Ancora bulli di 14 anni. Ruba lo smartphone a una ragazzina, ma gli va male: denunciato

Ragazzi che derubano ragazzi. Dopo il caso del 14enne che ha tentato di derubare dell’iPhone a un bambino di 12 anni, un altro bulletto di 14 anni è entrato in azione a Sant’Ilario abbagliato dallo smartphone che occhieggiava dalla tasca di una ragazzina. Però gli è andata molto male ed è stato denunciato per furto con destrezza  alla Procura di Bologna.

Il giovane gentiluomo non sarebbe nuovo ad atti di prepotenza nei confronti dei coetanei. Questa volta ha abbordato due ragazzine facendo il cascamorto e prodigandosi in effusioni, ma con l’obiettivo di sottrarre lo smartphone a una delle due. La vittima non si è accorta di niente, ma l’altra ragazza sì. Lui, vistosi scoperto ha subito spento il telefonino per non essere rintracciato ed è fuggito.

Tuttavia non ha fatto però molta strada perché è stato identificato dai Carabinieri della stazione di Sant’Ilario, ai quali è bastata la descrizione del ragazzo e la “tecnica” utilizzata per risalire al responsabile. Nei confronti del minore sono poi state trovate diverse conferme tra cui i riconoscimenti fotografici,  alla base poi della denuncia per furto con destrezza inoltrata a suo carico alla Procura dei minori.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *