Affaire En.Cor, Nanetti replica a Ferrari: la tua mozione anti-sindaco è inutile, ma la firmo

Mio malgrado devo rispondere alle insinuazioni di Enrico Ferrari (sulla mozione di sfiducia nei confronti del sindaco di Correggio per l’affare En.cor, ndr.)il quale se invece di fare show avesse voluto sfiduciare per davvero il sindaco si sarebbe confrontato con tutti.

Non accettiamo lezioni morali proprio da lui che è a tal punto affetto dal protagonismo che se un ordine del giorno non è da lui presentato, non lo vota nemmeno per onorare dei sacerdoti ammazzati (!!!), dimostrandosi cattolico a parole ma non a fatti. (Caso OdG per tributo a Don Pessina e Don Manfredi).

Secondo: visto che il consigliere UdC pur di dare spettacolo afferma il falso, ripeto ancora che io non ho tre risposte alla sua mozione ma una sola che è sempre la stessa che gli ho comunicato direttamente: la sua richiesta e più rischiosa e plateale che utile ma la firmo comunque. (Speriamo che stavolta lo capisca).

Terzo: nel rispetto di privacy personali, per fare chiarezza, con l’accesso agli atti io continuerò a fornire le informazioni a chi ne ha veramente bisogno, che sia Via la nebbia o altri cittadini, anche se la cosa irrita Ferrari perché i Via la nebbia gli “rubano” il palcoscenico mediatico En.Cor.

Infine, nel disastro PD-UdC ricordo al consigliere UdC di non far finta di non vedere l’altra pericolosa eredità di undici o sedici centrali Biogas e Biomassa concentrate tutte a Correggio che saranno devastanti per il nostro territorio.

Andrea Nanetti, consigliere comunale Pdl-Forza Italia di Correggio

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *