Appello all’unità di Pagliani: “Compatti in difesa del Cav,
il Pdl è un grande partito e l’Italia
per farcela ha bisogno di noi”

Obiettivo primario da perseguire è l’unità: l’8 dicembre quello del Consiglio nazionale sarà il momento ideale per rimettere le riforme al centro della nostra azione politica

pagliani grassi

L’unità del Popolo della libertà è l’obiettivo primario che dobbiamo avere anche in questa fase molto difficile per la nostra Nazione. L’Italia ha bisogno di un centrodestra unito e forte, considerata la totale inadeguatezza della sinistra al governo del Paese.

Quello dell’unità è un dovere per noi tutti, per non deludere milioni di italiani che ci hanno sempre sostenuti ed un vasto blocco sociale che fa riferimento elettoralmente in larghissima parte a Berlusconi e al centrodestra. Tanto più in una fase in cui servono soluzioni concrete alla crisi economica e grande coesione di fronte alle gravi aggressioni di ogni tipo ai danni del nostro Paese e del nostro leader.

La presenza di posizioni diverse all’interno di un grande partito quale è il Popolo della Libertà sono una risorsa e non un problema. Il Governo Letta in ogni caso non si sta mostrando all’altezza delle aspettative, sostenerlo è un impegno condiviso ma l’accelerazione che devono ricevere le scelte in materia di rilancio economico ed occupazionale sono un presupposto indispensabile per migliorare il futuro dell’Italia. dell’Emilia Romagna ed anche di Reggio Emilia. Il dibattito, il libero confronto sono l’essenza della vita di un movimento politico. E una più intensa partecipazione alle scelte e un leale e democratico confronto sono la risposta a un’esigenza da tutti avvertita, ma difendendo la grande intuizione di unire il popolo di centrodestra in una scelta comune.

L’8 dicembre data in cui è stato fissato il Consiglio Nazionale del Partito non sarà un appuntamento per frammentarci ed indebolirci con inutili divisioni che renderebbero tutti più deboli, con vantaggi solo per i nostri competitori di domani, sarà invece l’occasione giusta per rilanciare l’azione programmatica di un partito che deve riprendere, insieme agli alleati, le fila della nazione, rinnovandola, riformandola e rilanciandola in alternativa ad una sinistra che non è mai nella storia di questa nazione stata in grado di governare l’Italia.

Per questa ragione lanciamo un forte appello all’unità del partito al fine di agire tutti insieme per fare vincere il bene comune ed un futuro migliore per l’Italia sugli interessi di qualsiasi frangia o fazione.

Giuseppe Pagliani – Capogruppo Pdl in Provincia

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *