Addio al talentuoso cantante della cover-band del Liga
Aveva tanti fan anche a Reggio grazie ai numerosi concerti

patAveva ancora cantato con le Schegge Sparse, la storica cover band biellese che dedica il repertorio a Ligabue, domenica scorsa. E ieri, dopo pranzo, la moglie lo ha trovato senza vita nella sua casa di Mongrando. Non c’era più nulla da fare.
Patrik Perissinotto, voce del gruppo di cui era uno dei fondatori alla fine degli Anni 90, si è spento all’età di 37 anni. Sono sconosciute le cause e l’ora del decesso, per questo il magistrato ha disposto l’autopsia.
La notizia ha lasciato sconvolti gli amici, i numerosi fan (tantissimi reggiani: il gruppo in questi anni si è esibito più volte in concerto anche nella provincia di Reggio) e il mondo della musica in generale, poiché le Schegge Sparse passo dopo passo hanno saputo conquistarsi un posto d’onore ben oltre i confini della provincia, e questo proprio grazie alla voce di Patrick, molto simile a quella del suo idolo di Correggio: il Liga.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *