All’altare la figlia più grande del ministro Delrio

delrio sposaFiori d’arancio in casa dell’ex sindaco di Reggio (già ex presidente Anci nonché ex consigliere regionale ed ex presidente dell’associazione “La Pira”).

La splendida Elisabetta è stata accompagnata in abito bianco all’altare il 1° giugno.

“Casa Rosada” di Canali addio? – questo il nome dato dai fedelissimi alla residenza presidenziale dell’asso pigliatutto cattolico.

Molto fico, ci sia permesso dirlo, anche lo sposo.

Il papà, orgoglioso, ne ha dato notizia in una lunga intervista sentimentale all’Espresso (quattro pagine, edizione del 4 luglio)

All’appello matrimoniale mancano ora gli altri otto figli di Babbo Graziano (dai soliti maligni pauperisti ribattezzato “NaBabbo” per via del sontuoso stipendio ministeriale).

sposi furgoni

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *